Skip to main content
Pavimenti Braga - Il Blog nel settore delle Pavimentazioni in Legno.
Manutenzione Parquet

Manutenzione parquet: i consigli casalinghi per il benessere dei pavimenti in legno

Il parquet è come il vino buono: con il tempo migliora! Il legno acquisisce sfumature particolari e la superficie si arricchisce di irregolarità che ne esaltano l’effetto vissuto: non a caso, infatti, in commercio esistono modelli di pavimenti in legno già sottoposti a processi di invecchiatura, dedicati agli interior designer più impazienti. Se avete scelto un pavimento parquet per la vostra casa, godetevi le sue calde atmosfere senza paura di fare qualche graffio, che aumenta il carattere del legno. Seguite invece alcune semplici regole.

L’ecosistema ideale per il parquet ha una temperatura compresa tra i 16° e i 22° C e un’umidità relativa tra il 45% e il 60%: tutte condizioni che in casa sono normalmente rispettate, ma che potrebbero variare in caso di riscaldamento a pavimento o in ambienti ad alto rischio di condensa come il bagno. Tra i piccoli accorgimenti da rispettare per il benessere del proprio pavimento parquet c’è quello arieggiare bene le stanze e far respirare la superficie in legno spostando periodicamente i tappeti. Inoltre la luce diretta del sole può accentuare i fenomeni di ossidazione del parquet: dotate le vostre finestre di tende, quindi, per evitare cambi di colore localizzati del legno poco gradevoli alla vista. Riguardo alla manutenzione ordinaria del parquet, inoltre, affidatevi al buon senso: mettete uno zerbino fuori dal portone, sistemate i feltrini sotto i mobili e togliete i tacchi a spillo in casa!

Il parquet tradizionale o prefinito avrà bisogno periodicamente di un trattamento estetico, volto a ravvivare la tonalità del legno e a rinforzare lo strato protettivo superficiale (finitura) con dei prodotti specifici. Per far questo è indispensabile conoscere il tipo di finitura del parquet: chiedi ai tuoi fornitori di fiducia, magari facendoti consigliare anche qualche prodotto pronto all’uso, meglio se a base naturale. Per i parquet verniciati la ditta Fratelli Braga consiglia il Polish WT, detergente autolucidante della Chimiver in grado di mantenere la laccatura in buono stato, da applicare da 1 a 4 volte l’anno; i parquet oliati saranno belli e protetti grazie all’applicazione trimestrale di Belparquet L19 a marchio Solas, olio tonalizzante per interni, e Finitoparquet L28 per esterni. Sempre dalla Solas arriva la Cera Lilla autolucidante per la manutenzione ordinaria dei pavimenti oliati.

E se ormai è troppo tardi? Se una macchia d’olio si sta allargando pericolosamente sul tuo pavimento in legno usa il metodo vecchia scuola e tampona rapidamente con della farina; i prodotti chimici come l’inchiostro, invece, possono essere rimossi con un panno inumidito con l’acetone.


Ti è piaciuto questo articolo? Se vuoi saperne di più contattaci!

www.pavimentibraga.it - Tel. 0321.777940 - Email: info@pavimentibraga.it